Abrakadraba!

Idee d'attacco e slancio!

Rigore? No, rigore ed espulsione!
Posted by: redazione in Titoli di testa 31 luglio 2014
come-calciare-un-rigore-perfetto_15715336f6f48fe0b826d3e5c5a3c598

Di Franco Remondina
Oh c…zzo… abbiamo stabilito il record mondiale delle tasse: 53,2%! La prestazione data dal nostro paese è frutto di un’attenta programmazione. Se mi si consente, siamo “tedeschi” solo in due campi: il debito pubblico e le tasse. Non c’è paragone! Ricostruire i passi che ci hanno dato questo record mondiale è indicativo… Le ultime “formazioni” di governo, sono quelle che  hanno dato il meglio: il governo Monti è stato quello che ha di fatto introdotto il concetto di “rigore”. Dopo la breve ma pregna di presagi, parentesi del governo Letta, in cui si è proseguito nel “rigore”, adesso con Renzi si è giunti all’evoluzione logica del concetto: “rigore ed espulsione”. A essere espulsi sono gli italiani. Non tutti, quelli che imprendono, cioè che hanno commesso il “fallo”: credere che l’articolo 1 della costituzione avesse ancora significato. Non siamo più una “Repubblica” visto l’operato dell’attuale presidente, men che meno fondata sul lavoro. Non è il debito pubblico, non è la produttività, la mancanza di governabilità, l’assenza di giustizia, la corruzione, le mancate riforme… tutta fuffa il vero motivo della crisi in Italia è quel 52,3% di tasse! Tutta la manfrina su altri temi è solo fumo negli occhi. Le aziende? Delocalizzano! Si auto-espellono da sole. L’istat ha detto chiaro e tondo perchè dall’estero non arriva più nessuno a investire qui. In ogni altro paese l’aliquota fiscale è inferiore, e di molto! Se vogliamo davvero il lavoro si devono abbassare le tasse! Mangeremo la riforma costituzionale, l’Italicum, che in questi mesi è stata spacciata come risolutiva dei mali dell’Italia. Gli 80 euro? Quelli della spesa “a vita” della Picierno? Sono serviti a un cazzo! Mi sembra di sentire smadonnare quelli del PD, contro l’istat… Dopo averci sfracassato le palle con “lavorare meno, lavorare tutti”, hanno portato avanti il “tassare tutti”. Si sono dimenticati la prima parte, il “tassare meno”. Perchè? Perchè, dovrebbero tassare le banche che in effetti pagano zero tasse! Per tassarle meno dobbiamo dargli anche i soldi, cosi come è stato fatto con l’oro degli italiani. perchè quello di bankitalia era “oro dell’Italia” o vogliamo raccontarci un’altra balla? Si chiama “appropriazione indebita”, a essere buoni. Cosi, adesso sono impegnati in operazioni “particolari”. Una di queste era l’operazione di cassa di bankitalia per accumulare riserve, per abolire le aste di Btp di agosto. Storicamente le speculazioni sono più forti ad agosto. Padoan ha fatto aumentare le riserve di cassa in bankitalia per questa ragione. Poi, a Settembre vedremo… La cosa incredibile è che la maggior parte degli economisti ti racconta altro… Come avevo detto due mesi fa e continuato a ricordarlo a tutti, faranno un prelievo sui conti correnti! Ce lo chiede l’Europa, dove Renzi è andato a picchiare i pugni sul tavolo! Dopo averli picchiati ha detto: “Pagheremo il debito”. Fine delle discussioni. Adesso sono in ansia perchè aspetto il Tweet che lo annuncierà. Vuoi mettere l’effetto, annunciare con un tweet che ci fotteranno il 10% dei nostri saldi attivi sui conti correnti. Cosi, si sgretolerà quell’idiozia del considerare la sinistra dalla parte del popolo. Una volta per tutte, lo chiarirà ad un popolo che chiamare popolo non si può. Si andrà a votare? Credo di si, per manifesta incapacità del sindaco di Firenze e del suo governo di uscire dall’atteggiamento di “voler avere ragione”. Non hanno uno straccio di idea su cosa bisogna fare, ma posso se vogliono dare loro alcuni suggerimenti: 1) Togliere ogni limitazione all’uso del contante. 2) Abbassare le tasse del 20%. Aliquota massima 32%, da mettere in costituzione. 3) Abolire il vincolo del pareggio di bilancio in Costituzione. 4) Abolire ogni pensione, vitalizio etc superiore a 60 000 (sessantamila) euro all’anno. 5) Tagliare ogni stipendio statale, soglia massima di euro 6000 mensili. 6) Ripristinare il Falso in bilancio con l’obbligatorietà della galera per i contravventori. 7) Chiudere Equitalia. 8) Introdurre i costi standard per lo stato. 9) revocare ogni provvedimento preso dagli ultimi quattro presidenti del consiglio e governi: Fiscal compact et altro. Ogni altra esitazione deve venire considerata come “atto ostile” nei confronti della cittadinanza.